martedì 19 giugno 2012

Le scuse al Dott. Pietro Ferdinando Marano

Mi riferisco alle notizie da Lei ritenute diffamatorie pubblicate nei suoi confronti. riportate sul mio blog "il Graffio di Monica". Premettendo che non vi era alcuna volontà volta ad offenderla e scusandomi quindi se quanto pubblicato, può averla offesa. Preciso che quanto da me riportato trovava conferma in fonti quali:  quotidiani come REPUBBLICA (clicca qui:http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2011/01/17/da-noi-prestiti-sicuri-senza-usura-ma.html) il SECOLO XIX (clicca qui: http://www.iltribuno.com/rubriche/rassegnaStampa.php?id=473)  non che da il decreto di sequestro dei beni riconducibili a Onofrio Garcea del 29-10-2010  http://www.genovaweb.org/Ordinanza_ABBISSO-GARCEA.pdf(http://www.genovaweb.org/Operazione_MAGLIO.pdf)oltre a http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/03/17/ndrangheta-liguria-mappa-delle-cosche-genova-ventimiglia/198141/  http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/02/11/liguria-tutti-cercano-voti-calabresi-cosi-ndrangheta-condiziona-politica/190671/oltre  ,ove Lei è nominato e dagli atti dell indagine Maglio dei ROS Carabinieri come si evince dal breve estratto sopra riportato.

Distinti saluti.

Monica Riccioni

Nessun commento:

Posta un commento