domenica 3 aprile 2016

Armati di kalashnikov assaltano un caveau: conflitto a fuoco con i Carabinieri

Armati di kalashnikov assaltano un caveau: conflitto a fuoco con i Carabinieri


elicottero-carabinieri
SIENA – Hanno assaltato il caveau della sede della Securpol di Colle Val d’Elsa, ma hanno fallito il colpo grazie all’immediato intervento dei Carabinieri. Nel conflitto a fuoco ingaggiato con i militari, il commando, una ventina di persone armate di kalashnikov,  è riuscito a fuggire. Nessu ferito. per fortuna. I banditi, tra cui due donne, tutti travisati, hanno prima bloccato le vie d’accesso all’azienda con grossi tronchi d’albero, poi con una ruspa rubata hanno sradicato il cancello e abbattuto il tetto. All’arrivo dei Carabinieri hanno aperto il fuoco, sparando colpi di Ak47, e fuggendo con dei sacchi di monete contenti diverse migliaia di euro a bordo di 3 auto e 2 furgoni. Nella fuga hanno sparato ancora, con i kalashnikov. I banditi sono ricercati in tutta la Toscana, anche dalla polizia e con l’ausilio di due elicotteri.
FONTE:TG.REGIONE.IT

Nessun commento:

Posta un commento